Indipendenza e approccio imprenditoriale

E' dall’impegno personale dei fondatori, oltre che dal loro modo d’intendere il mestiere, che deriva la capacità di rispondere alle richieste del cliente. Banca ALBERTINI SYZ riflette le caratteristiche comuni dei due partner, in particolare l’indipendenza e l’approccio imprenditoriale. La Banca è indipendente, in quanto non legata a gruppi industriali e finanziari, ed è pertanto libera di agire nell’interesse del cliente senza influenze esterne e senza condizionamenti dovuti a rapporti in possibile conflitto di interesse. La Banca è gestita con criteri imprenditoriali perché i partner sono imprenditori in proprio e in quanto tali, unendo proprietà della Banca e responsabilità di gestione, garantiscono personalmente un impegno continuo, un controllo costante, una visione di lungo termine.

La Banca è gestita
con criteri imprenditoriali

Pur avendo la possibilità di esercitare tutte le attività bancarie, Banca ALBERTINI SYZ è concentrata esclusivamente sul Private Banking. Questa scelta riflette da un lato la specializzazione professionale dei partner della Banca e dall’altro la volontà di escludere alla radice possibili conflitti di interesse generati da altre attività, quali ad esempio l’investment banking o il finanziamento alle imprese. Concentrandosi sulle sole attività di private banking Banca ALBERTINI SYZ è, infine, al riparo dai principali rischi bancari: non mette a repentaglio il proprio capitale in operazioni di trading, di collocamento con garanzia, di finanziamento ecc.

Nel loro complesso le caratteristiche di indipendenza, imprenditorialità e specializzazione consentono a Banca ALBERTINI SYZ di raggiungere l’obiettivo fondamentale della attività di Private Banking, che è quella di meritare la fiducia dei clienti dimostrando in ogni momento attenzione alle loro esigenze e cura nel rapporto personale, professionalità ed oggettività nelle scelte e nei consigli di investimento, efficienza nel servizio offerto.

ALBERTINI

Iniziata nel 1952 da Isidoro Albertini, personaggio di spicco della finanza italiana, e proseguita con Alberto Albertini, l’attività trae origine da una lunga e consolidata presenza nel campo dell’intermediazione di Borsa per conto dei maggiori investitori istituzionali italiani ed esteri, oltre che per selezionati investitori privati di alto livello.

La banca privata
di stampo italiano

Nel corso degli anni, lo Studio Albertini Agenti di Cambio accanto all’attività di intermediazione presso la Borsa Italiana, di cui fu uno dei principali attori per qualità di clientela e per volumi intermediati, sviluppò l’attività di consulenza finanziaria alla clientela privata e l’attività di assistenza a Società quotate e non quotate in operazioni di finanza straordinaria, tra cui le prime Offerte Pubbliche di Acquisto (OPA) lanciate sul mercato italiano.

Con la trasformazione in SIM, avvenuta all’inizio degli anni novanta, l’attività di Private Banking venne organizzata come divisione della Albertini & C. SIM per poi essere attribuita ad una apposita Società di Gestione di Risparmio. Divenuta Banca, a seguito della creazione della joint venture con il Gruppo SYZ ha assunto il nome attuale, Banca ALBERTINI SYZ S.p.A..

SYZ

Fondato a Ginevra nel 1996, il gruppo bancario svizzero SYZ è interamente dedicato alla gestione patrimoniale ed alle attività strettamente connesse: Private Banking di alto livello con Banque SYZ e Banca ALBERTINI SYZ, e gestione di patrimoni per clientela istituzionale, con SYZ Asset Management.

La solidità di un
gruppo bancario svizzero indipendente

SYZ propone un nuovo approccio alla gestione patrimoniale che unisce i vantaggi della banca privata tradizionale – in termini di solidità, indipendenza e qualità del rapporto – all’orientamento deciso sulla performance di gestione, ottenuta avvalendosi delle tecniche di investimento più moderne.

Il Gruppo ha sede a Ginevra ed è presente in 18 città nel mondo.